top of page
Cerca
  • ANNAMARIA PITTARI

L'importanza del disegno

In occasione del nuovo ciclo di disegno base, che avrà inizio il 21 gennaio 2023 presso il Parcolorato a Milano, vorrei condividere alcune riflessioni sull'importanza di questa disciplina.


La prima impronta lasciata sulla sabbia dal piede di un bambino, l’impronta delle mani sporche di colore della sua mano, sono segni inequivocabili della sua presenza viva.


Io esisto, io valgo, grazie al gesto creativo e alla sua concretezza che rappresenta un elemento autogratificante indipendentemente dal riconoscimento esterno (che è però fondamentale nello sviluppo dell’essere umano).


Disegnare, dunque, consente di affermare se stessi, di crescere in autostima.


Tuttavia non riuscire a disegnare può rappresentare una frustrazione.


Nella mia esperienza mi sono resa conto che la difficoltà nel disegnare si riferisce ad un nodo psichico, ma anche che accostarsi al disegno rappresenta una risorsa per superarlo.

L'arte terapia si avvale proprio di questo strumento: un linguaggio non verbale che aiuta a fare emergere i blocchi interni, a prenderne consapevolezza e a scioglierli.


L’incontro con la danzaterapia di Maria Fux mi ha permesso di vivere la spazialità del disegno in modo nuovo, lasciandomi intuire che le due discipline hanno molti punti in comune.


Nel mio metodo per imparare a disegnare ho quindi integrato esperienza corporea, cinestesica e tattile, a quella visiva: un’occasione preziosa per conoscersi meglio e costruire una relazione armoniosa tra spazio e tempo, pensiero e materia, se stessi e il mondo esterno.


Non resta che prendere un foglio, una matita, e iniziare!


Le iscrizioni al corso in 5 incontri quindicinali, sono aperte! info sulla sezione adulti del sito


Annamaria Pittari







6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page